L’Italia degli evasori totali: reddito zero ma con casa al mare e auto di lusso

Una recente statistica ha portato alla luce l’ennesimo scandalo italiano. Il 47% degli italiani dichiara reddito pari a zero!

Questo dato è a dir poco allarmante, termometro di una situazione di malessere che affligge il nostro paese da troppo tempo. Non è certo una novità che in Italia ci sia questo grosso malcostume dell’evasione fiscale.

Ma a preoccupare sono i numeri del dato, la percentuale così alta che sta a testimoniare un livello d’inciviltà inaccettabile, che rende, purtroppo, la situazione italiana un caso grave e paradossale.

Sicuramente quel 47% è formato in gran parte da anziani con la pensione minima, disoccupati e cassaintegrati; ma tanti, tantissimi, sono anche evasori totali che magari vanno in giro col “Ferrarino” rosso fiammante per le strade della Versilia.

Il dato sconfortante è nelle comunicazioni della Guardia di Finanza: si va dal milionario di Siena che ha chiesto il contributo per l’affitto ma intanto aveva due ville e quattro appartamenti al 78% di residenti nelle case comunali di Napoli che dichiarano reddito zero tutti gli anni.

Praticamente se questi numeri corrispondessero davvero alla realtà, l’Italia sarebbe un paese gravemente malato, quasi allo stadio terminale! Con milioni di cittadini sotto la soglia della povertà, il Bel Paese sarebbe nelle stesse condizioni della Grecia se non peggio!

Fortunatamente ancora quel livello di povertà non l’abbiamo raggiunto, anche se ci stiamo andando molto vicini.

Quello che ora ci preme sottolineare è questa cattiva abitudine tutta italiana di non pagare le tasse, non sapendo che poi le conseguenze sono gravi e si riverberano a tutti i livelli.

Il calcolo, molto approssimativo, dei soldi evasi allo Stato (e quindi a noi cittadini) parla di 300 miliardi di euro annui non dichiarati, che sfuggono ad ogni imposta, e ovviamente contribuiscono al drammatico buco delle casse italiane.

Per farvi rendere conto delle proporzioni gigantesche che il fenomeno dell’evasione fiscale ha assunto in Italia, vi mostriamo un esempio illuminante, un curioso retroscena: ogni anno solo 17.000 contribuenti dichiarano redditi sopra i 300.000 euro ma sempre ogni anno in Italia si vendono oltre 230.000 auto di lusso.

Fate vobis…

Fabio Porretta