Amy Winehouse, la cantante alla prima del film del fidanzato Red Traviss

Prima uscita ufficiale per Amy Winehouse e il fidanzato Reg Traviss. La cantante e il regista sono stati fotografati sul red carpet alla premiere del film Psychosis, diretto da Reg, in cui recitano Paul Sculfor e l’ex protagonista di Buffy Charisma Carpenter.
Amy è apparsa in forma, composta, avvolta in un mini abito con i tacchi alti di fianco a un elegante e molto serio Reg Traviss. Ma dopo il film e il party, è tornata a essere la solita, inquieta Amy: sigaretta in bocca, sguardo perso e persino una piccola escoriazione alla gamba sinistra. E al posto dei tacchi altissimi di Christian Louboutin, ha indossato delle comode e più stabili ballerine color carne.

Per la coppia si è trattato della prima uscita pubblica a un evento: al concerto di Tony Bennet di qualche settimana fa, Amy era arrivata in compagnia dei genitori e solo all’uscita aveva trovato Reg ad aspettarla. Il fidanzato ha ufficializzato la relazione solo qualche giorno fa al Sun, parlando di Amy e della sua rinascita e affermando che “Sta benone, in forma ed è felice”.

Per quanto riguarda invece la musica, i fan dovranno ancora aspettare prima di sentire una sua nuova canzone. Amy si è rivista con il produttore Mark Ronson: i due sono tornati a lavorare insieme da qualche settimana e hanno registrato anche una canzone insieme, la cover di un vecchio brano degli anni ‘60. Ma lei sul palco ha fatto la sua solita, pessima figura: “Dopo lo spettacolo Mark era furioso con Amy perché aveva stravolto le parole delle canzoni e inoltre aveva notato che era un po’ brilla. Era una occasione importante per entrambi e ci teneva”.

Virgilio.it