Juventus, Delneri parla della “difficile” convivenza tra Diego e Del Piero

PINZOLO, 14 luglio 2010 – Gigi Delneri lavora sulle gambe ma soprattutto sulla testa. “Mi è piaciuta la mentalità che ho visto nella prima partita contro il Trentino, tutti i giocatori dovranno essere aggressivi e disponibili”. Il tecnico della Juventus detta le linee guida per la prossima stagione, la sua Juve dovrà essere determinata, combattiva ma anche lucida. “C’è da lavorare su tutti gli aspetti, anche sulla mentalità. Dobbiamo cercare in tutti i modi di migliorarci, dai miei giocatori mi aspetto ancora più aggressività e disponibilità. Bisogna dare dei compiti tattici precisi, che restituiscano sicurezza al gruppo. Sapere cosa fare in campo aiuta, con l’acume tattico si potrà sopperire alle difficoltà che si presenteranno durante l’anno”. CONCORRENZA — “Diego e Del Piero insieme? Non c’è competizione tra i due giocatori, ma è difficile vederli in campo insieme. Possono giocare due punte alte, non due basse, ma non ci sono preclusioni. Non cambierò atteggiamento tattico: i giocatori hanno certe caratteristiche e se non li ritengo compatibili non giocheranno insieme. Ho letto di una presunta concorrenza tra Diego e Iaquinta: a mio parere sono due giocatori diversi. Diego non ha la potenza di Vincenzo, che viceversa non ha le caratteristiche tecniche del brasiliano. Giocherà chi sta meglio, in base alle diverse situazioni e tutti dovranno essere disponibili a giocare o meno”.

CONDIZIONE — “Domani affronteremo l’Al Nassr. Rispetto alla prima uscita abbiamo qualche giorno di lavoro in più e dovremo già aver assimilato le misure del campo. Mi aspetto dei miglioramenti in generale, non da parte dei singoli, anche se gare del genere possono nascondere insidie e ci sarà da correre e da soffrire. La formazione? Cambierà rispetto a quella della prima amichevole, Del Piero giocherà sicuramente”.

DZEKO — “La Juve deve cercare di migliorarsi in tutti i ruoli, ma se non c’è la possibilità è giusto andare avanti con i giocatori che ci sono”.

Gazzetta.it