Oasis, Liam Gallagher ha un nuovo gruppo: ecco i Beady Eye

Cominciano ad emergere i primi dettagli riguardo all’album dei Beady Eye, il nuovo gruppo di Liam Gallagher nato dopo lo scioglimento degli Oasis e che ha di fatto mantenuto gli stessi musicisti, ad eccezione ovviamente di Noel. Con il cantante infatti ci sono ancora Chris Sharrock, Gem Archer e Andy Bell. E proprio quest’ultimo, intervistato dalla webzine inglese Live4Ever, ha dato alcune anticipazioni sulla lavorazione del nuovo disco, realizzato con il produttore Steve Lillywhite (Peter Gabriel, U2, Simple Minds). L’album, ancora senza titolo, è già finito: la settimana prossima andrà in fase di missaggio e dovrebbe uscire entro la fine dell’anno. Per volontà di Liam ci saranno almeno un paio di singoli di lancio con tanto di b-sides.
Nella tracklist ci dovrebbero essere cinque canzoni scritte da Liam, mentre Andy e Gem hanno portato ognuno tre o quattro: si tratta sia di pezzi ai quali stavano lavorando da tempo che di nuove composizioni. Tutte le parti vocali sono state fatte ovviamente dal minore dei Gallagher. Alcuni brani inoltre, stando a quanto dice il musicista inglese, sono molto pop mentre altri hanno il classico stile rock’n’roll dei vecchi Oasis. Bell, che nel disco è tornato a suonare la chitarra come ai tempi dei Ride, inoltre non ha escluso che alla pubblicazione ne possa seguire un’altra dopo breve tempo. “Non preoccupatevi, abbiamo un sacco di pezzi pronti e sono molto buoni”, ha commentato. Per quanto riguarda il tour invece ci sarà da aspettare ancora un po’: “Non vogliamo suonare canzoni che nessuno conosce, abbiamo bisogno di cominciare ad andare in giro dopo che è uscito il disco”, ha concluso. Sarà quindi difficile sentire dal vivo i vecchi successi degli Oasis, stando a queste dichiarazioni.

Rockol.it