Immatricolazioni auto, in Europa si vendono meno automobili

    A giugno, secondo i dati dall’ Acea, le immatricolazioni di auto nuove nell’ Europa a 27 hanno subito, per il terzo mese consucutivo, una flessione che si attesta al 6,9% a 1.341.092 unita’. Sostanzialmente stabile il dato nel primo semestre, che registra una variazione positiva dello 0,2% a 7.285.487 veicoli. Rispetto ai primi sei mesi del 2008, invece, il dato segna un -10,3%. A giugno, i mercati che hanno fatto registrare i cali piu’ significativi sono stati la Germania (-32,3%), l’ Italia (-19,1%) e la Francia (-1,3%). Bene invece Gran Bretagna (+10,8%) e Spagna (+25,6%). Con riferimento al primo semestre, invece, la Germania ha registrato una flessione del 28,7%. Positivi i dati per Italia (+2,9%), Francia (+5,4%), Uk (+19,9%) e Spagna (+35,9%).

    Aduc