Inter, Cambiasso intervistato parla di Mascherano e Balotelli

MILANO – Javier Mascherano è un pupillo di Benitez e all’Inter farebbero carte false per averlo. Esteban Cambiasso tuttavia preferisce non sbilanciarsi a tal proposito. “Non mi piace parlare di quelli che non sono qui, mi sembra una mancanza di rispetto per i miei compagni, vedremo il primo settembre chi saranno i nuovi compagni – ha detto il centrocampista argentino ai microfoni di ‘Sky Sport’ a margine della presentazione delle nuove maglie del club meneghino -. Lavoreremo tutti insieme per portare nuovi trofei alla società. Anche se abbiamo un grandissimo rapporto di amicizia, siamo capaci di pensare tante cose nello stesso modo e pensarne altre in un altro modo”, ha affermato Cambiasso a proposito dell’osservazione del capitano nerazzurro Zanetti, che gradirebbe l’arrivo del mediano del Liverpool. L’ex centrocampista del Real Madrid ha poi lanciato una stoccata al suo compagno Balotelli: “La prossima stagione potrebbe essere la sua? L’Inter è sopra qualsiasi nome speriamo che sia un anno vincente per la società. Siamo tutti utili finchè siamo qui, ma nessuno è indispensabile quando la società decide che dobbiamo andare via”.

Calciomercato.it