Messico, narcotraffico: autobomba contro la polizia, 3 morti

Un attacco con esplosivo e con un’ auto lanciata contro veicoli della polizia ha causato tre morti, di cui due agenti, e a Ciudad Juarez, la citta’ messicana insanguinata da continui omicidi e scontri tra bande di narcotrafficanti.

Lo hanno annunciato le autorita’ secondo le quali l’attacco, il primo di questo tipo nella zona, costituisce una risposta dei criminali alla cattura di ‘un importante capo’ de La Linea, braccio armato del cartello della droga della citta’, Jesus Armando Acosta, che ebbe luogo nella vicina El Paso (Texas).

Secondo la ricostruzione una macchina e’ stata lanciata in velocita’ contro vetture della polizia e poi sono state lanciate granate a frammentazione.

Aduc