Polpo Paul diventerà un marchio d’abbigliamento

Il Polpo Paul diventa un marchio d’abbigliamento.

Impossibile una vita ‘ordinaria’ per questo ‘mago’ mollusco. Divenuto una vera e propria celebrità nei mondiali 2010, grazie alle sue capacità predittive, e poi, finito al centro di ‘trattative’internazionali, neppure ora, prossimo ormai alla pensione, potrà ‘scivolare’ in una tranquilla zona d’ombra: la sua immagine, infatti, sarà impressa per sempre su felpe e t-shirt. L’idea è venuta ad un giovane imprenditore abruzzese, Alessio Consorte, che sta mettendo a punto una linea di felpe e t-shirt, dopo aver depositato il marchio alla Uami, l’agenzia dell’Unione europea competente per la registrazione di marchi, disegni e modelli validi in tutti i 27 paesi della Ue“.

“A fine settembre darò il via alla distribuzione in edizione limitata. Tremila pezzi, per cominciare e in vari colori. Polpo Paul – dice il trentenne che per 10 anni ha fatto il fotomodello ed ora fa l’imprenditore a tempo pieno – è il simbolo del pronostico, della simpatia, dell’intelligenza. Nessuno vuole dimenticare le sue gesta da eroe della sfera di cristallo – sottolinea Consorte – ed è per questo che adesso il mitico Paul potrà finalmente essere indossato e chissà mai, portare fortuna.

Fonte: Adnkronos