Tornano i Pink Floyd? David Gilmour e Roger Waters di nuovo insieme dopo 5 anni

Si sono ritrovati meno di una settimana fa dopo anni di incomprensioni e qualche frecciata. E adesso progettano una nuova collaborazione. E’ presto, probabilmente troppo presto per parlare di “aria di Pink Floyd”. Ma, questo è sicuro, qualcosa si sta muovendo perché David Gilmour e Roger Waters hanno ricominciato a sentirsi. Il “la” è stato dato alla Kiddington Hall nell’Oxfordshire. Dave e Roger, ad una serata benefica in favore dei bambini della Palestina, sono saliti assieme sul palco per la prima volta dalla splendida serata del Live 8 di cinque anni fa all’Hyde Park di Londra per eseguire tre pezzi dei Floyd, “Wish you were here”, “Comfortably numb” e “Another brick in the wall (Part two)”, più “To know him is to love him”, quest’ultima cover di Phil Spector. E adesso spunta una nuova occasione di incontro. Waters ha infatti rivelato che Gilmour ha accettato di apparire ad uno dei concerti in cui eseguirà integralmente “The wall”. La data scelta non è stata rivelata perché si tratterà di “una sorpresa”. Il primo show è fissato per il prossimo 15 settembre a Toronto, Ontario; nel nostro Paese l’esecuzione del doppio LP di fine ’79 avrà luogo al Forum di Assago (MI) nei giorni 1°, 2, 4 e 5 aprile 2011.

Rcokol.it