Usa: tossicodipendenze da farmaci come analgesici, oppioidi e morfina aumentate del 400% in dieci anni

WASHINGTON – Negli Usa le tossicodipendenze da farmaci come potenti analgesici, oppioidi e derivati della morfina sono salite in 10 anni del 400%.Il dato e’ reso noto dallo stesso governo Usa:nel 2008 le persone ricoverate d’urgenza per uso eccessivo di medicinali narcotici o analgesici hanno rappresentato quasi il 10% delle ospedalizzazioni contro il 2,2% del 1998. Nello stesso periodo invece i ricoveri per uso di cocaina sono scesi del 16% e gli ospedalizzati per alcolismo sono calati del 5%.

Corriere.it