Volvo V60: immagini ufficiali

    Dalla Svezia arrivano le immagini ufficiali della nuova Volvo V60: la station wagon del marchio scandinavo.

    La Volvo continua la sua opera di rinnovamento. Dopo la presentazione della berlina S60 dalle linee filanti ed innovative, ora è il turno della nuova V60.

    La station wagon svedese è da sempre considerata il punto di forza del marchio, il “fiore all’occhiello” dell’intero brand. La fama delle Volvo è nata proprio dalle sue familiari comode, spaziose e indistruttibili, tanto da essere uno dei marchi stranieri più venduti negli States.

    Gli americani, infatti, sono notoriamente pratici e fin da subito hanno dimostrato di apprezzare le qualità delle Volvo, rappresentando per il marchio stesso una fonte di reddito non indifferente, visto che il mercato americano è il primo al mondo per dimensioni.

    La Volvo V60 è l’ideale per chi desidera un’auto comoda e spaziosa ma senza rinunciare ad una linea dinamica e sportiveggiante. La nuova V60 affiancherà sul listino la più grande V70.

    Ad una prima occhiata si nota chiaramente che la V60 ha molti tratti stilistici in comune con il suv XC60. Ma le somiglianze sono grandi anche e soprattutto con la berlina S60, lo si capisce osservando il frontale, i gruppi ottici e il paraurti.

    D’altronde la Volvo V60 non è altro che la versione station wagon della berlina S60. Il family feeling tra i due modelli è evidente ed è anche una peculiarità stessa di casa Volvo.

    La sicurezza è la caratteristica della vettura a cui gli svedesi hanno dato maggiore risalto, com’è nella loro tradizione.

    La station wagon oltre a possedere tutti gli ultimi ritrovati tecnologici in materia di sicurezza sia passiva che attiva, sarà anche dotata del Corner Traction Control: un sistema che grazie all’intervento tempestivo dell’elettronica sarà possibile affrontare le curve con maggiore sicurezza.

    La nuova Volvo V60 sarà dotata di una gamma completa di motorizzazioni tutte euro 5. Le unità a benzina, dotate di tecnologia GTDi, partiranno dal motore 1.6 a quattro cilindri nelle versioni T3 da 150 CV e T4 da 180 CV che affianca il 2.0 a quattro cilindri, quest’ultimo disponibile nelle versioni T da 203 CV e T5 da 240 CV.

    Per chi volesse proprio esagerare e ambisca a prestazioni da vera sportiva di razza arriverà perfino un propulsore 3.0 T6 a sei cilindri da 304 CV.

    Per quanto riguarda le unità turbodiesel, Volvo offrirà ai propri clienti una versione entry-level l 1.6 DRIVe a quattro cilindri da 115 CV. A completare l’offerta dei motori a gasolio troviamo il 5 cilindri 2.0 D3 da 163 CV e 2.4 D5 da 205 CV.

    La nuova Volvo V60 station wagon debutterà sul mercato italiano ed europeo a partire da settembre 2010.

    Fabio Porretta