Forbes: classifica guadagni dei musicisti nel 2010. Al primo posto gli U2 con 130 milioni di dollari

Tour nordamericano cancellato? Niente partecipazione al gigantesco festival di Glastonbury? Fa niente. I musicisti più pagati dal giugno 2009 al giugno 2010 sono stati ugualmente loro, gli U2. I calcoli sono stati effettuati da “Forbes”, la cosiddetta Bibbia delle riviste economiche. La pubblicazione, prendendo in considerazione tutti le voci, e cioé concerti, vendite discografiche e merchandise, riporta che in tale periodo Bono e soci hanno rastrellato 130 milioni di dollari. In seconda posizione gli AC/DC con 114 milioni, in terza Beyoncé con 87, in quarta Bruce Springsteen con 70, in quinta Britney Spears con 64. La parte inferiore della Top 10 si apre con Jay-Z con 63, al settimo posto Lady GaGa con 62, all’ottavo Madonna con 58, al nono Kenny Chesney con 50 e al decimo i Black Eyed Peas con 48 però ex aequo con i Coldplay che hanno anch’essi incassato 48 milioni di dollari.

Rockol.it