Mel Gibson, la ex Oksana Grigorieva mostra la foto col volto tumefatto

Oksana Grigorieva proprio non riesce a non attaccare l’ex marito Mel Gibson pur di avere soldi e custodia esclusiva del figlio.

Ecco che il portale di gossip americano Radar Online pubblica una foto che la pianista russa si autoscattò lo scorso 6 gennaio dopo un violento litigio con l’attore che lo portò ad usare le mani su di lei.

E i segni sono visibilissimi, l’intero viso è tumefatto, mostra i segni di percussioni e vioenza: ma visto l’atto esibizionistico e vista l’insistenza della Gregorieva, ci viene da chiederci anche se si tratti di realtà al 100% o di un’abile manipolatrice di prove per incastrare Mel.

Intanto lo scatto è passato agli inquirenti del Tribunale di Los Angeles e, a quanto pare, verrà usato come prova d’accusa nei confronti dell’uomo.

Sologossip.it