Mino Damato, popolare giornalista e conduttore televisivo, è morto ieri pomeriggio a Roma

Roma, 18 lug. – Il popolare giornalista e conduttore televisivo, Mino Damato è morto venerdì pomeriggio. A renderlo noto è stata la famiglia. Era nato a Napoli nel 1937. Prima aveva lavorato per la carta stampata, poi era diventato inviato Rai. Dagli anni Settanta agli Ottanta è stato autore e conduttore di trasmissioni televisive del calibro di ‘In viaggio tra le stelle’, ‘Domenica In…’ e ‘Italia Sera’. La trasmissione ‘Alla ricerca dell’Arca’ da lui realizzata e condotta ottenne tre Telegatti.

Negli ultimi anni si era dedicato al volontariato. Nel 1995 dato vita alla fondazione ‘Bambini in Emergenza’ per i piccoli abbandonati e malati di Aids.

Adnkronos