Jo Squillo: Lady Gaga ha copiato da me

Giovanna Coletti in arte Jo Squillo in un’intervista concessa al periodico Vanity Fair, ha rilasciato delle dichiarazioni a dir poco deliranti. La cantautrice e conduttrice televisiva ha affermato che Lady Gaga, ha copiato il suo stile.

Secondo quanto affermato da Jo, la cantante newyorkese, nuova regina mondiale della musica pop, deve il suo successo planetario per averle “rubato” l’immagine che lei mostrava già negli anni ‘80.

“La capacità di sperimentare, la stravaganza creativa, dallo stile alle canzoni; Lady Gaga ha copiato tutto da me!” dice Jo Squillo.

Affermazioni farneticanti ma in linea proprio col personaggio di Jo Squillo, che si è sempre considerata una grande superstar nonostante una carriera tutt’altro che di primissimo piano.

La sua carriera canora può essere riassunta in un unico clamoroso successo, il brano “Siamo donne”, cantato in coppia con Sabrina Salerno sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo del 1991, poi poco altro di rilevante, qualche album pubblicato e molti flop di vendite.

Successivamente la “Squillo nazionale” si è riciclata come presentatrice tv, ritagliandosi soprattutto uno spazio fisso su Rete 4 col programma settimanale Tv Moda dedicato alle sfilate e a tutto ciò che gira intorno all’orbita del mondo della moda e del glamour.

Ora, con tutto il bene che vogliamo alla divertente ed irriverente Jo, l’accostamento da lei fatto con il fenomeno del momento Lady Gaga non sta nè in cielo e nè in terra!

Difatti queste parole hanno scatenato un vero e proprio putiferio tra i numerosissimi fan della cantante americana.

La verità è che Lady Gaga avrà certamente preso ispirazione da qualcuno ma, con tutta l’onestà del mondo, facciamo grande fatica a pensare che quel qualcuno possa essere proprio Jo Squillo!

Con molta probabilità la star americana neppure sa chi sia Jo Squillo! E’ invece plausibile che Lady Gaga abbia preso spunto dagli anni ’80, cercando però di creare qualcosa di suo senza dover copiare dagli altri.

D’altronde non sarebbe la prima ad ispirarsi a quel periodo storico. La stessa Jo Squillo è stata senz’altro “contaminata” dai modi di fare, di cantare e di vestirsi di Donatella Rettore, e Donatella a sua volta ha avuto come musa ispiratrice qualcun’altra prima di lei. E’ così che vanno le cose.

Questa volta Jo Squillo l’ha davvero sparata grossa, attaccando Miss Germanotta e tacciandola di plagio!

Ma non è certo la prima volta che l’artista statunitense viene accusata di aver copiato un collega. La lista dei nomi è davvero infinita!

Forse l’unica che può reclamare il copyright è certamente Madonna. Ormai è stranota la rivalità tra le due artiste americane.

Lady Ciccone non ha mai digerito le dichiarazioni con le quali l’interprete di Bad Romance, ha affermato di essere l’unica vera erede di Madonna. Quest’ultima, a sua volta, ha replicato molto piccata che la sua erede deve ancora nascere!

Madonna non ha ancora nessunissima intenzione di abdicare dal trono di popstar più grande del mondo. Lady Gaga però rappresenta una “minaccia” concreta. A meno che tra le due litiganti…..Jo Squillo gode!!

Fabio Porretta