Cina, il maltempo ha portato il numero di decessi a 146

La diga delle Tre Gole in Cina, la più grande del mondo, sta resistenldo al’eccezionale afflusso di acqua dovuto alle torrenziali piogge che nei giorni scorsi si stanno abbattendo.

Cao Guangjing, presidente della compagnia che gestisce la diga: “Il flusso è alto ma non superato la massima capacità (della diga) di centomila metri cubi di acqua al secondo”, ha dichiarato.

Il flusso ha infatti raggiunto i 70 mila metri cubi ma “la diga può superare facilmente questa prova”, ha aggiunto Cao. I servizi dei traghetti sullo Yangtze sono sospesi da ieri e verranno ripresi quando l’afflusso sarà sceso a 45 mila metri cubi al secondo.

Fino ad oggi, a 146 si mantiene il numero di decessi causati dal maltempo che ha colpito le vaste aree della Cina, mentre altre 53 sono date per disperse nel centro-sud del Paese, di cui 13 persone solo oggi, in seguito ad una frana nella provincia sud-occidentale del Sichuan.

Luca Bagaglini