Clan dei Casalesi, Dia sequestra beni per un milione al clan Zagaria e Belforte

CASERTA (20 luglio) – Beni per oltre un milione di euro sono stati sequestrati al clan Belforte e Zagaria dal personale della Direzione Investigativa Antimafia di Napoli. I due decreti sono stati emessi dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere-Sezione Misure di Prevenzione , su proposte avanzate per l’ irrogazione della misura di prevenzione personale e patrimoniale dal Direttore della Dia generale dei carabinieri Antonio Girone.

Beni per un milione di euro sono stati sequestrati a Immacolata Cangiano, 50enne di Maddaloni (Caserta), affiliata al clan Belforte, attivo nel territorio di Marcianise (Caserta). Beni per 35mila euro sono stati sequestrati ad Antonio Santamaria, 35enne di Cancello Arnone, affiliato al clan dei Casalesi e, nella fattispecie alla fazione facente capo al latitante Michele Zagaria.

IlMattino