Lindsay Lohan, il carcere e gli impegni lavorativi

Da quando è stato stabilito che Lindsay Lohan dovrà scontare 90 giorni di carcere, il lavoro per la ventiquattrenne attrice si è moltiplicato.

Per un sovraffollamento delle carceri, però, è possibile che la Lohan non vada in prigione; dovrà comunque presentarsi ad un centro di educazione correzionale di Lynwood, a sud di Los Angeles, per disintossicarsi da alcol e droga.

Come si diceva, Lindsay è piena di impegni lavorativi. Prima di tutto l’attrice ha posato per un servizio su Complex, e poi, non appena sarà libera, interpreterà la pornostar Linda Lovelace nel film “Inferno” dove avrà anche una scena di nudo frontale.

Alessandra Grella