Mafia, editoriale su Avvenire: “Il problema non sono solo quattro mele marce. Urge la questione morale”

Roma, 21 lug. “Il panorama mafioso che ha contaminato la città e l’hinterland, i 300 arresti di qualche giorno fa, le mani adunche sull’Expo 2015, ci fanno più pensosi. Forse non sono solo quattro le mele marce fra noi, e forse non sono neanche mele, sono grosse come angurie”: lo scrive l”Avvenire’ in un editoriale dedicato a “l’altra Milano, mala e veleni”. “Da milanese ai milanesi – scrive Giuseppe Anzani nell’editoriale del quotidiano della Cei intitolato ‘Non è piagnisteo e urge la questione morale’ – dico che la questione morale non è un piagnisteo, è uno stampo di identità umana, serio e severo. Non per niente, finché nello stemma identitario della nostra memoria storica c’è Ambrogio, l’avete visto tutti che è buono come il pane, però in mano tiene anche lo staffile”.

Apcom