Pallacanestro, Olimpia Armani Jeans Milano ufficializza accordo con Jaaber

Pallacanestro Olimpia Armani Jeans Milano comunica di aver ufficializzato un accordo con il giocatore Ibrahim Jaaber.

Play-guardia statunitense di 188 cm, in possesso del passaporto bulgaro, Ibrahim Jaaber è nato il 3 febbraio nel 1984 a New York. E´ arrivato a Roma tre stagioni fa, proveniente dal team greco dell´Egaleo. Con i greci, in 15 gare giocate, ha segnato 336 punti, miglior marcatore di tutta la lega ellenica, con una media di 22,4 punti a partita. Prima di approdare in Grecia, ha giocato negli Usa alla Pennsylvania University (dal 2003 al 2007), dopo aver frequentato la Peddie High School nella cittadina di Elizabeth, New Jersey. Nei quattro anni di college, Jaaber ha messo a segno 13,3 punti, 2,8 assist, 3,8 rimbalzi e 2,7 palle recuperate, e per 2 anni consecutivi è stato nominato miglior giocatore della Ivy League, di cui è stato leader di tutti i tempi per palle recuperate (303). Nel Draft 2007 non è stato scelto, ma ha giocato la Summer League con i Detroit Pistons, ripetendo l’esperienza quest’estate con i Los Angeles Lakers campioni Nba. Nell’ultima stagione in maglia Lottomatica Roma ha chiuso con 13.1 punti di media in oltre 31 minuti in campo. Ottimo il 60% con cui ha tirato da due punti. Le sue statistiche nelle 10 partite di Eurolega disputate la scorsa stagione parlano di 10.4 punti di media a gara con un high di 23 realizzati contro l’Olimpia Lubiana.

Queste le parole di coach Piero Bucchi: “Jaaber è un giocatore che si è distinto in questi anni per le sue grandi qualità atletiche e tecniche. E’ un giocatore molto generoso e l’ha sempre dimostrato, facendosi notevolmente apprezzare anche per questa caratteristica nei suoi trascorsi italiani. Sono convinto possa essere un giocatore di grande impatto fisico e atletico e che con il suo arrivo andremo ad arricchire e potenziare il reparto degli esterni, visto che le sue caratteristiche ben si compensano con quelle degli altri giocatori che abbiamo a disposizione in quel settore”.

Calciomercato.it