Festambiente, notte di San Lorenzo con il blues napoletano di Pino Daniele

Una notte di San Lorenzo sotto le stelle cadenti nello splendido scenario del parco naturale della Maremma con il blues di Pino Daniele. Domani 10 agosto per la prima volta il cantautore napoletano sara’ in Maremma sul palco alimentato ad energia solare di Festambiente, la manifestazione nazionale di Legambiente in corso di svolgimento a Rispescia(Gr). Appuntamento alle 22,30 sul palco centrale per una serata con i brani piu’ importanti del suo repertorio riletti in versione quartetto fra rock e blues mediterraneo. Sul palco con Pino Daniele i suoi compagni musicisti, Agostino Marangolo alla batteria, Rino Zurzolo, basso e contrabbasso e Gianluca Podio piano e tastiere. Una grande serata di musica, di calore e di note napoletane per il pubblico di Festambiente per una delle date piu’ attese del cartellone musicale.
Il blues napoletano che si sposa con le tematiche ambientaliste per il primo festival ad impatto zero grazie al palco concerti dotato di un sistema pannelli fotovoltaici di Ecoluce che permetterà  al festival di Legambiente, di evitare l’emissione in atmosfera di quasi 0,3 tonnellate di CO2. Aderendo alla campagna nazionale “Azzero CO2” quest’anno le oltre 56 tonnellate di Co2 emesse in atmosfera saranno compensate con la piantumazione di 60 alberi in una localita’ della Toscana.

Fonte: AgiArticoli correlati: Rispescia, Festambiente 2010, concerti e spettacoli all’insegna dell’ecologia