MOLESTIE SESSUALI / Bracciano, arrestato afghano

Un ragazzo afghano di 26 anni che aveva rivolto morbose attenzioni nei confronti di alcune bambine e’ stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Bracciano, al termine di una delicata attivita’ investigativa.

I fatti risalgono allo scorso mese di giugno, quando il giovane extracomunitario era ospite del Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo (C.A.R.A.). Fu il personale dello stesso centro di accoglienza a segnalare ai carabinieri alcuni episodi di molestie rivolte dall’uomo nei confronti di due sorelline colombiane di 7 e 11 anni, anche loro ospiti della struttura.

Le indagini, immediatamente avviate, hanno consentito di appurare la fondatezza di quanto segnalato, ma soprattutto di raccogliere inconfutabili indizi di colpevolezza nei confronti dello straniero, reo di aver altresi’ molestato, in piu’ occasioni, un’altra bambina, una libanese di anni 9, amica delle altre due vittime, anch’essa ospite della struttura.

Agi