POLITICA / Portavoce Fini, Feltri propone delirio diffamatorio

POLITICA – ”Quanto pubblicato oggi da Il Giornale e’ l’ennesima dimostrazione di un delirio diffamatorio che ha portato Feltri ad abdicare ai doveri minimi del giornalista.

Pur di denigrare il presidente Fini, Feltri propone ricostruzioni fantasiose basate su improbabili racconti di personaggi che si celano dietro l’anonimato: in questo modo la calunnia diventa notizia, e la realta’ un dettaglio trascurabile. Il tribunale accertera’ la grave diffamazione, e il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti la violazione delle regole deontologiche”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabrizio Alfano, portavoce del presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini, a proposito di quanto scritto oggi dal direttore de ”Il Giornale”, secondo il quale Fini avrebbe personalmente scelto i mobili per la casa di Montecarlo e avrebbe dunque mentito quando affermava di non sapere che l’alloggio fosse finito nelle disponibilita’ di Giancarlo Tulliani.

Asca