MOTOMONDIALE / Rossi, il ‘Dottore’ correrà con la Ducati nel 2011

Ora e’ ufficiale: Valentino Rossi lascera’ la Yamaha a fine stagione e correra’ i prossimi due anni con la Ducati.

MOTOMONDIALE – L’annuncio e’ arrivato ieri a Brno, dopo il Gran Premio della Repubblica Ceca vinto da Jorge Lorenzo e chiuso dal ‘Dottore’ al quinto posto. Rossi lascia la Yamaha dopo sette stagioni: un matrimonio che ha fruttato ben quattro titoli mondiali al campione di Tavullia e al team giapponese.

“Valentino ha giocato un ruolo da protagonista nella storia del team”, si legge in una nota della Yamaha, che assicura che “fara’ di tutto per assicurare a questa collaborazione una conclusione di successo nelle prossime gare fino al termine della stagione”.

Adnkronos