USA / Bonnie e Clyde, presi al confine con il New Mexico. Uomo evaso dal carcere e la compagna in fuga da tre settimane

USA – E’ finita la fuga dei “Bonnie e Clyde dell’Arizona”. John McCluskey, evaso dal carcere il 30 luglio, e la sua compagna Casslyn Welch, due suprematisti bianchi, sono stati arrestati dopo che per tre settimane avevano seminato il terrore nello Stato con rapine e il probabile omicidio di una coppia d’anziani.
A catturarli sono stati i reparti speciali della polizia nei pressi del confine con il New Mexico dopo la segnalazione di un ranger. McCluskey era evaso insieme ad altri ue detenuti mentre stava scontando una condanna a 15 anni per tentato omicidio e altri reati.

Fonte: Agi