CALCIO / Mourinho, l’ex ct bacchetta l’Inter: “Benitez ha una squadra già pronta”

CALCIO MOURINHO – Si parla anche di Inter nella lunga intervista che Josè Mourinho ha concesso a Sky Sports. Il tecnico portoghese, oggi alla guida del Real Madrid, non perde l’occasione di mandare una frecciata al suo successore sulla panchina nerazzurra, ribadendo un pensiero già espresso in passato: “Benitez non farà fatica all’Inter, non certo quella che ho fatto io, perché il suo è un lavoro da sogno. Appena arrivato in un club, ha la possibilità di vincere Supercoppa italiana, Supercoppa europea e Mondiale per club. Il paradiso, in pratica. Io al Real ho vinto la Coppa Bechenbauer e di Alicante, ora posso conquistare quella del Bernabeu. Il mio compito è quello di costruire una squadra, Benitez invece si trova tutto pronto: società, giocatori, il suo non è un lavoro è un sogno”.

Il discorso finisce poi su Mario Balotelli, il cui rapporto con Mourinho non è stato propriamente idilliaco, soprattutto la scorsa stagione: “Mario ha le qualità per diventare uno dei migliori giocatori della Premier League, le condizioni perché ciò accada non mancano. Le sue potenzialità sono incredibili e Mancini le conosce bene. Adesso per lui è arrivata l’ora di crescere come uomo. So bene che per un 19enne è facile distrarsi, ma se imbocca la direzione giusta può avere successo in Inghilterra. Tutto dipende da lui e da chi gli sarà vicino”.

FCInternews