AFGHANISTAN / Cia, collaboratore di Karzai sul libro paga dell’agenzia

AFGHANISTAN  – Un collaboratore del presidente afgano Hamid Karzai, inquisito per corruzione, e’ sul libro paga della Cia.
Lo scrive il New York Times citando funzionari afgani e americani. Mohammed Zia Salehi, del Consiglio nazionale afgano per la sicurezza, sembra che sia stato pagato per anni dalla Cia. Secondo il quotidiano non e’ chiaro se Salehi fosse pagato per informazioni o per analisi sull’attivita’ del governo Karzai o per entrambe le cose.

Agi