BRASILE / Tornado di fuoco, tromba d’aria si trasforma in colonna incendiaria (video)

BRASILE – Avete mai visto un tornado di fuoco? Io no, e probabilmente molti di voi nemmeno. Ma ad Aracatuba, in Brasile, alcuni automobilisti di passaggio sull’autostrada sono riusciti a filmare un vero e proprio tornado di fuoco.

La regione di Aracatuba sta subendo da mesi un periodo di siccità senza precedenti. Arbusti secchi e venti di forte intensità generano incendi devastanti, che stanno mettendo in serio pericolo la popolazione ed il raccolto.

Ed è grazie a queste circostanze particolari che è stato possibile assistere al passaggio di un tornado di fuoco. Quando c’è un flusso di aria calda che si incontra con un incendio, c’è la possibilità che si generi un vortice di fiamme. Man mano che l’aria si riscalda, inizia a generare turbolenze, e a prendere la forma di un tornado.

L’autostrada è stata bloccata per via dell’incendio, consentendo ad uno degli automobilisti di riprendere il raro fenomeno. Un tornado di fuoco più raggiungere l’altezza di 50 metri, anche se in casi particolari può innalzarsi fino ad un chilometro.

Un tornado di fuoco ha venti che soffiano a 160 km/h, e può persistere per oltre 20 minuti, sradicando alberi di oltre 15 metri e generando incendi anche a grande distanza dal fenomeno.

Uno degli esempi più estremi di tornado di fuoco si è verificato nel 1923 in Giappone. Il “Grande Terremoto di Kanto” ha creato una vera e propria tempesta di fuoco che ha ucciso 38.000 persone in soli 15 minuti.

Un altro tragico incidente, che fortunatamente ha fatto soltanto due vittime, è stato quello a San Luis Obispo, California, nel 1926, quando un fulmine ha dato fuoco ad una cisterna di petrolio, dando origine a migliaia di piccoli tornado di fuoco nell’arco di 4 giorni.

Daniele Bagnoli