MUSICA / Kylie Minogue, un pub nella campagna inglese ha ospitato un piccolo concerto della cantante

MUSICA KYLIE MINOGUE – Un pub nella campagna inglese, in cui finora si erano esibiti solamente realtà locali e cantanti folk, ha ospitato un piccolo concerto di Kylie Minogue. Grande è stata la sorpresa degli avventori del Ring O’Bells di Compton Martin, nella campagna del Somerset, quando sul minuscolo palco è salita la cantante australiana. Ma come mai Kylie aveva scelto proprio un pub, visto che può permettersi di riempire sale da decine di migliaia di spettatori? In realtà l’esibizione, che ha visto la partecipazione anche di Tinie Tempah ed Eliza Doolittle, era stata organizzata dall’etichetta Parlophone come regalo per i propri dipendenti. La label però non ha voluto far chiudere l’accesso al pub ai frequentatori abituali, e così si è materializzata una serata aperta a tutti.  La Minogue ha proposto versioni acustiche di “All the lovers” e “I should be so lucky” in un gracchiante impianto di amplificazione. Alla fine Reuben Goddard, il proprietario del pub, ha detto: “Abbiamo vissuto una serata che non dimenticheremo mai”.

Rockol.it