CALCIO / Serie A, dopo la delusione Europea, la Sampdoria batte la Lazio

CALCIO SERIE A –

SAMPDORIA – LAZIO 2-0

SAMPDORIA: Curci, Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler, Semioli (Mannini), Palombo, Dessena, Guberti (Koman), Pazzini, Cassano
A disp.: Da Costa, Cacciatore, Volta, Pozzi, Marilungo All.: Di Carlo

LAZIO: Muslera, Biava, Dias, Radu, Lichsteiner (Cavanda), Matuzalem, Ledesma, Del Nero (Foggia), Hernanes, Zarate (Rocchi), Floccari
A disp.: Berni, Stendardo, Brocchi, Mauri. All.: Reja

Marcatori: 18′ st Cassano Rig. (S), 26′ st Guberti

La Sampdoria, dopo la brutta e sfortunata uscita Europea, si prende una rivincita con se stessa. Inizia benissimo il suo campionato, vincendo per due a zero contro una buona Lazio. Ci vuole un pò per sbloccare la partita, e decisivo risulta un episodio.
Cassano dopo venti minuti del secondo tempo segna su rigore. La squadra di Di Carlo è brava a gestire il momento e a raddoppiare poco dopo. Passano infatti neanche dieci minuti e Guberti dal limite dell’area lascia partire una rasoiata su cui Muslera non può fare nulla.
La Lazio gioca una partita discreta, ma dimostra di non essere ancora pronta e all’altezza nel reparto difensivo.

Matteo Fantozzi