GHEDDAFI / Roma, slitterà il suo arrivo all’aeroporto di Ciampino

GHEDDAFI – Alle 11.30 l’aereo di Muammar Gheddafi non era ancora partito da Tripoli e quindi slittera’ l’arrivo a Roma del leader libico, previsto inizialmente per mezzogiorno. Ad accoglierlo all’aeroporto di Ciampino ci sara’ il ministro degli Esteri, Franco Frattini. Decine di giornalisti e fotocineoperatori sono in attesa nelo scalo romano. Gheddafi, alla sua quarta visita in Italia, domani partecipera’ alle celebrazioni per il secondo anniversario della firma del Trattato di amicizia italo-libico.

Agi