PREVISIONI METEO – ROMA, 29 AGO – Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. – MARTEDÌ 31 AGOSTO: – al Nord: condizioni che tenderanno a divenire sempre più stabili dominate da decisa presenza di sole su tutte le regioni. Non mancherà, però, qualche nube specie a ridosso dei rilievi alpini orientali che potranno essere associati a piovaschi ma solo sulle aree di confine. – al Centro e Sardegna: bel tempo all’insegna del cielo in prevalenza sereno su tutte le regioni a parte qualche residuo annuvolamento in transito sulle regioni adriatiche durante la prima parte della giornata. – al Sud e Sicilia: isolate locali piogge al mattino nelle aree comprese tra Puglia, Basilicata e Calabria seguite da decise ed ampie schiarite. In genere limpido o al più poco nuvoloso sul resto del Meridione. Temperature: tornano a salire i valori massimi specie al nord e sulle regioni di ponente; non subiranno sostanziali variazioni, invece, quelli minimi. Venti: da deboli a moderati settentrionali su tutte le regioni con rinforzi su Puglia e regioni joniche. Mari: mossi i bacini settentrionali ma con moto ondoso in graduale attenuazione; molto mossi i rimanenti mari con tendenza a divenire mossi; localmente agitati il basso Adriatico e lo Jonio. – MERCOLEDÌ 1 SETTEMBRE: – Condizioni stabili e soleggiate su tutte le regioni ma con residua ventilazione settentrionale, ancora localmente sostenuta, sul settore Adriatico e su quello jonico. Graduale aumento della nuvolosità ma per nubi sottili su Sardegna e localmente su nord-ovest. – GIOVEDÌ 2 SETTEMBRE: – Nuvolosità sempre più diffusa su Sardegna e regioni nord-occidentali con piogge o rovesci sparsi durante la seconda parte della giornata. Ancora presenza di sole sul resto del paese. – VENERDÌ 3 e SABATO 4 SETTEMBRE: – Peggioramento atteso sulle regioni centrali e meridionali con precipitazioni anche temporalesche. Schiarite sulle regioni settentrionali. Nella giornata di sabato il maltempo tenderà a traslare verso le aree balcaniche ma nel corso della mattinata e primo pomeriggio interesserà ancora il centro ed il sud. Spazi sereni al nord.

Ansa