SCIENZA / Carcinoma mammario, scoperto il gene responsabile delle metastasi

SCIENZA – Scoperto un gene responsabile delle metastasi originate dal cancro al seno HER2 positivo, una delle forme piu’ aggressive del carcinoma mammario: lo studio, effettuato dai ricercatori del Breakthrough Breast Cancer Research Unit dell’Universita’ di Edimburgo e pubblicato sul British Journal of Cancer, mette in evidenza il ruolo chiave del gene, una sorta di ”interruttore molecolare” che, se attivo, sarebbe responsabile della diffusione del cancro ad altri organi.

Secondo quanto affermato dai ricercatori, farmaci in grado di inibirne il funzionamento, arrestando lo sviluppo delle metastasi, sarebbero gia’ in cantiere. ”Identificare il ruolo chiave di questo gene nella diffusione di questo tipo di tumore al seno e’ una scoperta significativa – spiega Elad Katz, che ha guidato lo studio -. Anche se siamo ancora alla fase iniziale, sappiamo che c’e’ la reale possibilita’ di un nuovo trattamento per le donne con carcinoma mammario HER2 positivo”.

Asca