VALLE D’AOSTA / Spettacoli, torna a settembre il Festival degli artisti di strada

VALLE D’AOSTA –  La boxe ‘clowndestina’, il violinista che suona sospeso nell’aria, i migliori musicisti di strada del 2005, giochi di fuoco sui trampoli: sono solo alcuni degli spettacoli previsti nel programma dell’edizione 2010 del Festival degli artisti di strada, in programma il 4 e 5 settembre nel centro storico di Aosta.
Giunta all’ottava edizione, la manifestazione è organizzata nell’ambito della Festa della Valle d’Aosta. Per due giorni mimi, truccatori, ballerini, musicisti, attori, clown, acrobati, saltimbanchi, umoristi, mangiafuoco, maghi, trampolieri, equilibristi e contorsionisti animeranno e coloreranno la città.
”L’unicità della manifestazione – è spiegato nella presentazione dell’evento – sta nell’incontro tra artisti da una parte e pubblico dall’altra per creare uno spettacolo nello spettacolo laddove il pubblico diventa parte principale degli show creando a sua volta nuove emozioni capaci di coinvolgere chiunque”.
La manifestazione si aprirà nel pomeriggio del sabato 4 settembre, alle 16. Dalle 21 è prevista la Veilla’ des Artistes, insieme di spettacoli in versione ‘notturna’.
Domenica 5 il Festival riprendera’ alle 14,30 per poi terminare con il gran finale in piazza Chanoux dalle 18,30 circa. ”Gli artisti dell’ottava edizione del Festival – si legge ancora – provengono da tutto il mondo e molti di essi hanno alle spalle percorsi formativi, doti tecniche ed artistiche uniche oltre che grandi riconoscimenti e premi internazionali”.

Fonte: Ansa