CALCIOMERCATO / Milan, è giunta l’ora di Robinho al Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Robinho al Milan, ora ci siamo. Il giocatore brasiliano arriverà stamat­tina a Milano per effettuare le visite mediche presso l’ospedale di Gallarate di­retto da Armando Gozzini, uno dei medici sociali rossoneri. La formula dell’opera­zione a cui stanno lavorando Milan e Manchester City è quella del trasferimento a titolo definiti­vo. L’intoppo è legato alla richiesta del club inglese di 15 milioni di euro, una valutazione ritenuta troppo alta da Galliani. Per agevolare il raggiungimento dell’accordo, ieri pomeriggio, erano volati a Manchester Mino Raiola (l’agente di Ibrahimovic, che al City ha piazzato Mario Balotelli) e l’avvocato Rafaela Pimenta, sua collaboratrice e legale dello stesso Robinho. Pe­raltro, l’intesa sulle cifre non è l’unica e ovvia condizione per la fumata bianca. E’ necessario, infatti, che anche Marco Bor­riello lasci il Milan. Altrimenti, l’affare potrebbe essere sempli­cemente rimandato a gennaio. Tra il Milan e Ro­binho, invece, l’intesa era già stata raggiunta la scorsa setti­mana. All’attaccante brasiliano è stato confer­mato l’ingaggio che gli garanti­va il City, ovvero 5 milioni di euro all’anno.

Fonte: Corrieredellosport.it