INDONESIA / Vulcano Sinabung, con un’esplosione di una durata di oltre 13 minuti è iniziata la più violenta eruzione: colonne alte 3 mila metri

INDONESIA – E’ iniziata stamattina la più violenta eruzione degli ultimi 400 anni del vulcano indonesiano Sinabung, sull’isola di Sumatra. Il vulcano, 2.460 metri, ha terminato il suo lungo sonno già domenica. Stamattina ha lanciato in aria una colonna di cenere alta 3 mila metri. L’esplosione è durata 13 minuti e ha avuto inizio alle 4,38 ora locale.
Un intenso movimento di magma era gia’ stato riscontrato nel cratere ieri sera.
La colata lavica di oggi si è estesa per 8 chilometri, minacciando i villaggi alle pendici del vulcano. La polizia ha evacuato piu’ di 20 mila abitanti residenti nel raggio di sei chilometri intorno al cratere, ma alcuni abitanti si sono rifiutati di lasciare le loro case.

Fonte: Asca