BERSANI / Governo, il segretario del Pd non crede nella durata della maggioranza: “Salterà prima del 2013”

BERSANI –  Il governo non arriverà al 2013. Lo dice il segretario del Pd Bersani che parla di “crisi conclamata” e di “governicchio che traccheggia”.
“Napolitano fa bene il suo mestiere di tenere a bada la magistratura – afferma Bersani al Tg1 – ma la legislatura non é in buone mani. Il paese é in difficoltà e non si può andare avanti con governicchi”.
Bersani si dice poi disponibile, se necessario, a candidarsi alle primarie per la scelta del candidato premier del centrosinistra.

Fonte: Ansa.it