FINI / Procura di Roma, il presidente della Camera non verrà ascoltato nell’ambito delle indagini sulla casa di An a Montecarlo

Il presidente della Camera Gianfranco Fini

FINI –  “Allo stato non c’è motivo per convocare il presidente della Camera, Gianfranco Fini oppure Giancarlo Tulliani“. Gli inquirenti della Procura di Roma, sottolineano, che non sono emersi elementi ulteriori, dopo l’audizione del senatore di Fli Francesco Pontone, svoltasi oggi negli uffici di piazzale Clodio. Chi indaga si concentra sul valore della vendita dell’appartamento di boulevard Princesse Charlotte. “Non interessa a chi è stato ceduto”, si sottolinea. Il reato per cui si procede è quello di truffa e quindi se il prezzo dato alla casa era congruo, non esisterebbe nulla che è andato fuori regola.

Fonte: Apcom.net