MARIA DE FILIPPI / La Repubblica, la conduttrice: “Volevo fare la benzinaia”

MARIA DE FILIPPI – La regina degli ascolti televisivi di canale5, Maria De Filippi, è prontissima per iniziare un nuovo anno lavorativo.

La De Filippi ha rilasciato un’intervista a La Repubblica, in cui racconta qualche ricordo della sua vita privata: “Da piccola volevo fare la benzinaia. Sono nata a Milano, poi ci siamo trasferiti a Pavia dove mio padre aveva un’azienda agricola in collina, nell’Oltrepò. Lì c’erano un benzinaio, il bar dei giovani, il bar dei vecchi e un alimentari. Niente di più. Corrado, il benzinaio, era davanti a casa nostra e spesso stavo da lui. Pensavo che quel mestiere fosse fonte di grandi guadagni, perché il portafogli a soffietto di Corrado era sempre pieno di banconote. Così tornavo a casa e ogni volta era la solita solfa: “Papà perché non fai il benzinaio?”.

Maria parla anche della sua prima delusione amorosa: “Era un ragazzo di Torino, ma non mi dichiarai mai perché mi consideravo un cesso, avevo duemila complessi. D’inverno gli scrivevo… finché non si mise con un’altra”.

Alessandra Grella