VIDEOGIOCHI / Xbox 360, ‘Halo Reach’ incassa 200 milioni in 24 ore e batte ‘Avatar’

VIDEOGIOCHI – Halo: Reach, il quarto capitolo della saga per Xbox 360, è arrivato nei negozi e si è dimostrato subito un enorme successo, segno dell’attesa dei fan che già ad agosto potevano sbirciare la fine del gioco tramite YouTube.

Nella prima giornata di vendita ha fatto incassare 200 milioni di dollari (con tre milioni di copie vendute), ottenuti sommando i dati di Stati Uniti ed Europa, ed è diventato così il prodotto d’intrattenimento di maggior successo tra quelli lanciati contemporaneamente nei due continenti.

In questa particolare classifica il posto di capofila era precedentemente detenuto non da un videogioco ma da un film: Avatar di James Cameron, che per raggiungere i 200 milioni di dollari aveva però impiegato un intero fine settimana.

I legami di Halo con il cinema potrebbero non finire qui: sembrano diventare sempre più consistenti le voci che vogliono la Dreamworks di Steven Spielberg intenzionata a realizzare un film sulla saga; pare addirittura che il casting abbia già avuto inizio.

A oggi i quattro episodi di Halo hanno portato nelle casse di Microsoft e di Bungie (la società responsabile dello sviluppo) quasi 2 miliardi di dollari, vendendo un totale di 34 milioni di copie negli ultimi nove anni.


Zeusnews.it