SISTEMI DI DIFESA MISSILISTICO S-300 / Russia, annunciata la cancellazione della prevista consegna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

SISTEMI DI DIFESA MISSILISTICO S-300 – La Russia ha annunciato la cancellazione della prevista consegna dei sistemi di difesa missilistico S-300 all’Iran, in ottemperanza alle sanzioni Onu. Lo ha reso noto il capo di stato maggiore russo, generale Nikolai Makarov. “E’ stato deciso – ha dichiarato ai giornalisdti – di non fornire gli S-300 all’Iran. Sono certamente sottoposti alle sanzioni”. Makarov ha sottolineato che in questo senso sono arrivate “istruzioni dalla leadership”.

Il generale non ha invece voluto sbilanciarsi sulla possibilita’ che salti del tutto anche l’intero contratto di fornitura, siglato nel 2007. “Il tempo lo mostrera’. Dipendera’ dal comportamento dell’Iran”. L’S-300 e’ un sistema mobile avanzato in grado di abbattere un aereo e missili a lunga percorrenza da una distanza di 150 km. La Russia ha gia’ altre volte rinviato la consegna, mentre Usa e Israele hanno espresso una netta contrarieta’ alla fornitura.

Adnkronos