SANDRA MONDAINI / Morte, scoppia un giallo sulla sepoltura dell’artista

Sandra Mondaini e Raimondo Vianello

SANDRA MONDAINI – Nonostante i cinquant’anni vissuti assieme, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello riposeranno distanti l’uno dall’altra. Sandra infatti è stata tumulata al cimitero Lambrate di Milano, accanto alle ceneri della madre, e non al Verano di Roma, dove cinque mesi fa venne sepolto Raimondo nella tomba di famiglia.

I domestici filippini infatti a questo proposito hanno dichiarato:

Così ci aveva detto la signora Sandra e noi così facciamo, voleva stare vicino a sua madre. E’ stata Sandra a volere così perché preferiva stare vicino alla madre”.

Il sito tgcom però afferma che il motivo sarebbe un altro:

È stato decretato che al cimitero romano del Verano dove Raimondo è sepolto nella tomba di famiglia, chi non porta il cognome Vianello non è ammesso a entrare. Nemmeno se si chiama Sandra Mondani. Punto e basta. La coppia più tenera e innamorata della tivù rischia di essere separata per sempre dalla cecità della burocrazia funeraria”.