AEREI SENZA PILOTA / Droni, velivoli guidati da robot anche per scopi civili

AEREI SENZA PILOTA – I velivoli in grado di volare senza pilota, altrimenti detti anche droni , sono già una realtà in ambito militare e presto potrebbero svolazzare sui cieli delle città.

Guerra e spionaggio – I droni sono impiegati sempre più spesso in attività militare per sganciare bombe o spiare dall’alto le attività dei presunti terroristi senza mettere in pericolo la vita dei soldati. Ora la Federal Aviation Administration (FAA), l’agenzia del Dipartimento dei Trasporti statunitense, sta pensando di usarli anche per scopi civili come il trasporto commerciale. Non si tratta di fantascienza perché l’uso di questi velivoli senza pilota è in crescita.

Regole aeree – Così la FAA, in previsione di un aumento di droni sulla testa dei cittadini, ha deciso di stanziare 300.000 dollari per studiare un sistema che garantisca la sicurezza aereo. Ha affidato l’incarico a un team di ricercatori della Auburn University guidati da Wesley Randall, professore ed ex funzionario della logistica dell’Air Force. Il compito di Randall sarà quello di stabilire delle regole, quali l’altitudine e le rotte che dovranno seguire questi droni “domestici”.

Fonte: jacktech.it