ATTENTATI / Francia, in stato di fermo un sospettato del falso allarme bomba del 27 settembre

ATTENTATI – Gli uomini della sezione antiterrorismo della brigata criminale hanno fermato oggi un sospetto a Meudon, nel Hauts-de-Seine, in Francia, nel quadro dell’inchiesta sul falso allarme bomba del 27 settembre che a Parigi ha costretto le forze dell’ordine ad evacuare la stazione Saint-Lazare. Ad annunciarlo e’ stata la prefettura di polizia.

Adnkronos