BOND BIKE / Cycle Show, ecco la bicicletta con lanciafiamme

BOND BIKE – Secondo un’indagine della compagnia inglese di assicurazioni ETA, il 52% dei ciclisti odiano la ridottissima distanza a cui camion e auto passano loro accanto; il 25%, poi, non sopporta le strade piene di buche; il 7%, infine, teme che il loro mezzo possa venir rubato.

Per rispondere a queste importanti necessità, ETA ha ideato BOND Bike (dove BOND sta per Built of Notorious Deterrents, ossia Costruito con Famosi Deterrenti).

Gli altri mezzi passano troppo vicini alle biciclette, rischiando di far perdere l’equilibrio? BOND Bike è dotata di lanciafiamme sul manubrio; l’auto che sfiorerà un ciclista dotato di questo mezzo non ci tenterà una seconda volta.

Per ovviare al problema delle buche e delle pessime condizioni generali delle strade, la ruota posteriore è attrezzata con un cingolo che le permette di affrontare qualunque tipo di terreno.

Infine, per scoraggiare i ladri, la BOND Bike dispone di un sellino eiettabile che coglierà di sorpresa tutti coloro che dovessero riuscire a forzare il lucchetto.

In più, per quel 2% di persone preoccupate per le condizioni meteorologiche avverse, c’è la possibilità di sostituire la ruota anteriore con un pratico pattino.

Purtroppo ETA non ha intenzione di mettere in vendita la BOND Bike, che tuttavia farà bella mostra di sé al prossimo Cycle Show, in programma nel Regno Unito dal 7 al 10 ottobre.

Zeusnews.it