SAMSUNG LASCIA SYMBIAN / Dopo Motorola e Sony, l’azienda coreana lascia il sistema operativo diffuso da Nokia. Per il futuro “Windows Phone 7” e “Bada”

    SAMSUNG LASCIA SYMBIAN – Prima Motorola, poi Sony Ericsson, ora Samsung: il numero di aziende che supportano Symbian sta continuando a calare, al punto che ormai il futuro del diffuso sistema operativo è legato unicamente alle decisioni di Nokia, che oltretutto ne detiene la proprietà.

    Samsung, ultima azienda in ordine di tempo a decidere di abbandonare Symbian, ha comunicato la decisione con un messaggio agli sviluppatori: a partire dal 29 ottobre inizierà una graduale cessazione del supporto.

    Alla fine del mese chiuderanno infatti i Symbian Lab.dev; il 30 dicembre sarà la volta dei Forum e il giorno dopo tutto il contenuto legato s Symbian sarà rimosso.

    Nel futuro di Samsung restano dunque Windows Phone 7, ormai vicino al lancio, e Bada, il sistema sviluppato internamente all’azienda e basato su Linux. 

    A questo punto l’unica via di sopravvivenza per Symbian è quella che passa per Nokia, ma nemmeno l’azienda finlandese sembra crederci troppo: nonostante il lancio in pompa magna dell’N8, dotato di Symbian^3, la serie N passerà a MeeGo.

    Forse Symbian resterà quale sistema operativo per la fascia inferiore del mercato, anche se procedere in questo senso è come intraprendere una strada che porterà alla sua completa dismissione.

    Zeusnews.it