TOP E FLOP / Sesta giornata di Serie A, i migliori e i peggiori di questo week-end

TOP E FLOP SESTA GIORNATA DI SERIE A –
Top: C’è da dire che da Inter-Juventus sono i bianconeri a essere usciti rafforzati. Questo anche per la grandissima prestazione di Chiellini e Felipe Melo. Nella giornata poi si è visto un grande Napoli, e vorrei dire un nome fuori dal comune. E’ piaciuta la concretezza e le geometrie di Yebda, che ha dato solidità al centrocampo nel secondo tempo. Benissimo anche Pirlo, tornato al goal dopo un anno e mezzo, nell’anticipo di Sabato.

Flop: Sicuramente fuori condizione ancora, Milito non è più quel killer che avevamo ammirato l’anno passato. Il goal divorato solo davanti a Storari, non è cosa normale per lui. Ancora fatica a centrocampo per Daniele De Rossi, che non riesce a dare un immagine alla sua squadra. Come Montolivo, che nel momento più bello della sua Fiorentina si fa addirittura espellere.

Matteo Fantozzi