CAMORRA / Napoli, catturato il boss latitante Gianluca Prinno

CAMORRA – Il boss latitante Gianluca Prinno è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli nell’ambito di indagini sull’omonimo clan camorristico, operante nel centro storico del capoluogo campano. Prinno è pregiudicato, ha 27 anni, è napoletano, ed è ritenuto dalle forze dell’ordine elemento di spicco del sodalizio criminale. All’uomo, ricercato dal 25 maggio, quando era riuscito a sfuggire a un blitz anticamorra, i militari dell’Arma hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla magistratura partenopea su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia per associazione per delinquere di tipo mafioso, rapina aggravata e per detenzione e porto illegale di armi comuni da sparo.

Fonte: Ansa