GALANTE ERA PRONTO A TORNARE AL TORINO / “Mi ero offerto…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:51

GALANTE ERA PRONTO A TORNARE AL TORINO

“No, a dire il vero mi sono proposto io. Ho chiamato Petrachi, gli ho chiesto se potevo ancora essere utile, ma Gianluca, che è un amico, mi ha detto che aveva altre idee. Così è successo con il Livorno, anche se la famiglia Spinelli ed il ds Signorelli, mi conoscono bene e sanno come vedo il calcio, che sono un professionista serio, mi sono sempre allenato bene e tutto quello che è stato detto di me è uscito da gente cattiva ed invidiosa. La mia professionalità l’ho dimostrata arrivando a giocare bene fino a 37 anni. Sì, mi sarebbe piaciuto chiudere la carriera nel Torino, dove sono stato bene per cinque anni, così nel Livorno dove ho giocato sei stagioni, di cui cinque in A ed una in B”.

Matteo Fantozzi