IN TARDA MATTINATA UDIENZA DI COVALIDA DEL FERMO DI SABRINA MISSERI / Omicidio Sarah Scazzi, la cugina Sabrina sarà ascoltata oggi dal Gip di Taranto

IN TARDA MATTINATA UDIENZA DI COVALIDA DEL FERMO DI SABRINA MISSERI – E’ prevista per la tarda mattinata di oggi l’udienza di convalida del fermo di Sabrina Misseri, la 22enne di Avetrana accusata, in concorso col padre Michele, dell’omicidio di Sarah Scazzi, la quindicenne scomparsa il 26 agosto e poi ritrovata nella notte del 7 ottobre in una cisterna nelle campagne a pochi chilometri dalla cittadina tarantina.

Il Gip di Taranto, Martino Rosati, ascolterà Sabrina e quindi deciderà se convalidare il fermo disposto nella tarda serata di venerdì nella caserma dei carabinieri di Manduria dopo gli interrogatori della giovane e del padre, al termine di una giornata in cui l’omicida reoconfesso aveva ricostruito con gli investigatori le fasi dell’omicidio e come aveva nascosto il cadavere facendo sparire, bruciandoli, gli abiti, lo zainetto e lo stesso telefonino, cellulare che egli stesso ha poi fatto ritrovare settimane dopo la scomparsa di Sarah. E’ da sottolineare che nonostante il padre l’abbia pesantemente tirata in causa Sabrina ha sinora respinto ogni addebito.

Fonte: Agi